Ciondolo Terzo Chakra Muladhara
  • Ciondolo Terzo Chakra Manipura
  • Ciondolo Terzo Chakra Muladhara

Ciondolo Terzo Chakra Manipura Ottone Etico e Quarzo Ialino

219,00 €
Tasse incluse

Ciondolo ispirato al Terzo Chakra, nome sanscrito Manipura, in Ottone Etico e Cristallo di Rocca, realizzato a mano come pezzo unico da Siddha Giovanna Bellini, Maestra di Reiki, Orafa etica e Runologa nel Laboratorio di Arte Spirituale "La Terra e il Fuoco", facente parte del progetto de La Città della Luce www.lacittadellaluce.org

Per approfondire sui Chakra ti consigliamo la lettura del nostro Manuale dei Chakra

Quantità

Ciondolo ispirato al Terzo Chakra, nome sanscrito Manipura, in Ottone Etico e Cristallo di Rocca, realizzato a mano in serie limitata, presso il Laboratorio di Arte Spirituale "La Terra e il Fuoco".

Nome Sanscrito     Manipura
Significato Gioiello
Localizzazione Plesso solare, Stomaco
Elemento Fuoco
Funzione Volontà, Potere
Ghiandole Pancreas
Colore Giallo
Cibi Carboidrati
Verbo Io posso
Pietra Oro, Occhio di Tigre, Citrino, topazio giallo

Materiali
Ottone Etico
Cristallo di Rocca

Dimensioni
Diametro cm 6,5

Peso
45 gr

MANIPURA IL GIOIELLO
Luogo della luce, dell’energia solare, della combustione, della trasformazione della materia in energia. Metabolismo, regno dell’azione, dell’affermazione della volontà, del potere che nasce da dentro. Qui ci innalziamo al di sopra della polarità per contemplare un terzo punto dentro di noi, il vertice del triangolo, la contemplazione, la capacità di trasformare qualunque evento in energia vitale, in forza e saggezza. Questo è il vero Potere.

SINTOMI E SIMBOLOGIA
Possiamo dire che attraverso il pancreas, ma lo stesso vale per lo stomaco e il fegato, il mondo extraindividuale viene distrutto nella sua forma per essere interpretato (digestione) e compreso (assimilazione). Inoltre l'energia degli zuccheri e dei carboidrati viene resa disponibile, trasformata in forza individuale, in carburante per il veicolo della coscienza e dell'anima che è il corpo. Il pancreas si deteriora quando si abusa di alcool e di cibo e di solito il rimedio è sempre una dieta ferrea. La relazione con il mondo va gestita con modestia e moderazione, è dannoso introdurre o desiderare più energia di quella che ci serve: avidità e cupidigia, come tutti gli eccessi, alterano il delicato equilibrio tra microcosmo e macrocosmo e la malattia ancora una volta ci riporta alla verità della pazienza, della costanza, della fiducia e della virtù.

QUALITÀ
Conferisce capacità di autoaffermazione e disciplina interiore,  autoriconoscimento della dignità personale e di quella degli altri essere viventi, capacità di esprimere liberamente le proprie opinioni con autorevolezza, lasciando liberi gli altri a loro volta di esprimersi, cercando nel consenso la composizione di ogni dissidio. Esercizio di un potere personale individuale volto al rispetto degli altri e dell'ambiente.

COSA SONO I CHAKRA
La parola Chakra è un termine sanscrito che significa «ruota» e rappresenta un vortice di energia vitale collocato in corrispondenza di sette principali punti del corpo umano. I Chakra sono localizzati con estrema precisione in corrispondenza dei gangli del sistema nervoso e delle ghiandole del sistema endocrino e ne descrivono alla perfezione il comportamento: come i pensieri, le emozioni e gli stati d'animo influenzano il respiro, il battito cardiaco, il metabolismo, così le attività dei Chakra sono strettamente collegate agli organi, ai tessuti, agli apparati, all'attività ghiandolare, al tono muscolare, all'umore e al comportamento. A seconda dello stato di coscienza interno, i Chakra, come i fiori, possono essere aperti o chiusi, sofferenti o in piena fioritura: la conoscenza dei Chakra è un indispensabile strumento di crescita interiore ed apprendere ad attivare e utilizzare la loro energia nel modo più appropriato e consapevole costituisce un cammino di evoluzione spirituale. Per approfondire consigliamo l'acquisto del Manuale dei Chakra.

TC3CHK